Ingegneria della sicurezza nello scavo di gallerie con metodo tradizionale in formazioni grisutose

Cliente: DIRPA 2 S.c.a.r.l
Progetto: Asse viario Marche – Umbria e Quadrilatero di penetrazione interna Maxilotto n. 2, Pedemontana delle Marche, tratto “Fabriano – Muccia / Sfercia”
Data: 2016 – in corso

Il progetto della Pedemontana delle Marche prevede la realizzazione di numerose gallerie naturali ed artificiali in formazioni potenzialmente grisutose.
L’attività di SERENGEO consiste nell’assistenza tecnico – scientifica, in fase di progettazione ed in corso d’opera, sugli aspetti di sicurezza relativi ai pericoli derivanti da detonazione o deflagrazione di miscele aria-metano durante la realizzazione delle gallerie.

Immagine GIS con visione d’insieme della Pedemontana delle Marche

Fronte di scavo della galleria Serre

Obiettivi

  • Valutazione della probabilità che i lavori di scavo possano determinare afflussi di metano in galleria;
  • Indicazioni per la progettazione e l’esecuzione in sicurezza degli scavi potenzialmente interessati dal pericolo di deflagrazione o detonazione di miscele aria – metano.

Profilo geologico-strutturale della galleria Serre

Attività svolte

  1. Indagini bibliografiche e analisi documentale per valutare la potenziale presenza di metano negli ammassi interessati dal tracciato;

  2. Predisposizione di un Piano di Indagini integrativo rivolto alla ricerca e verifica della presenza di metano nelle formazioni attraversate dall’opera viaria;

  3. Analisi e valutazione dei risultati delle indagini integrative e correlazione con l’inquadramento geologico;

  4. Classifica tecnica delle gallerie in relazione al rischio metano, in applicazione della Nota Tecnica della Regione Marche “Standard di sicurezza da adottarsi durante la realizzazione delle Grandi Opere infrastrutturali: Lavori in sotterraneo – Scavo in terreni grisutosi” (Decreto n.18/SPU del 06/09/2013);

  5. Definizione delle misure e delle procedure da adottare nella realizzazione della gallerie per garantire il massimo livello di sicurezza contro i pericoli di detonazione e deflagrazione di miscele aria / metano;

  6. Supporto in corso d’opera per la verifica e l’aggiornamento della classifica tecnica.

Concentrazione di metano (in % LEL) misurata a boccaforo durante la perforazione di un sondaggio. Nel grafico è rappresentata anche l’evoluzione nel tempo della profondità di perforazione