Consulenza specialistica per la progettazione di un sistema innovativo per la realizzazione di pozzi verticali in terreni tramite idrodemolizione e spinta

Cliente: Palmieri Tunnelling SpA
Progetto: Progetto di sviluppo sostenibile di Cuenca Matanza – Riachuelo, Argentina
Data: 2017-18

SERENGEO ha svolto attività di consulenza tecnico-scientifica nella progettazione di un sistema innovativo (Riser Concept) per la realizzazione, tramite idrodemolizione e spinta, di diffusori verticali in terreni, nell’ambito del “Progetto di sviluppo sostenibile di Cuenca Matanza Riachuelo – Lote 3” (ATI Salini Impregilo S.p.A. – S.A. Healy Company, https://www.webuildgroup.com/en/projects/dams-hydroelectric-plants/riachuelo-environmental-restoration-system) alla foce del Rio de la Plata (Buenos Aires, Argentina).

Obiettivi

  • Supporto tecnico-scientifico per la progettazione del sistema di scavo innovativo;
  • Valutazione della fattibilità tecnica dello scavo, con il sistema innovativo, in relazione alla stratigrafia ed alle caratteristiche geotecniche dei terreni da attraversare;
  • Analisi critica e supporto nella definizione delle procedure di prova per la validazione in scala del “Riser Concept“.

Attività svolte

  1. Relazione tecnico-scientifica sullo stato dell’arte relativo a:
    • comportamento di terreni (sabbie ed argille) sottoposti ad infissione;
    • tecnica di scavo per idrodemolizione (waterjet) applicata ai terreni;
    • parametri che influiscono sulla scavabilità dei terreni con idrodemolizione;
  2. Studio di fattibilità dello scavo con idrodemolizione e spinta nei terreni che caratterizzano il fondale marino nell’area di progetto (argille e sabbie);
  3. Stima delle forze di spinta richieste per l’infissione dei terreni presenti in situ;
  4. Analisi critica delle indagini eseguite dall’ATI (in situ ed in laboratorio) per la caratterizzazione dei terreni da scavare e la modellazione geotecnica;
  5. Proposta di campagna integrativa di indagini geognostiche;
  6. Analisi critica e supporto alla progettazione:
    • del sistema di scavo;
    • delle procedure di prova progettate dall’ATI per l’esecuzione dei test in scala;
  7. Assistenza tecnica in fase di esecuzione ed interpretazione dei risultati dei test in scala.

Profilo geotecnico dell’area di progetto ricostruito in base ai risultati della campagna di indagini geognostiche 2015

Andamento della forza di spinta minima (stratigrafia sondaggio SCT-ST1-B, a sinistra) e massima (stratigrafia sondaggio SDF-ST1, a destra) richiesta per vincere la resistenza del terreno Q man mano che il riser avanza (con linea tratteggiata rossa è indicato il valore massimo di spinta, 4000 kN, che può garantire il sistema)

Esempio di registrazione dei dati durante l’esecuzione del “Displacement Head test”